Back to school: siete pronti?

KIDS SHOPPING

Back to school: siete pronti?

Back to school - Ci siamo! Mancano pochi giorni ancori e la pacchia è finita: si torna a scuola!!! Sì, perché l'estate è bella, meravigliosa, è un toccasana per corpo e spirito.... ma mò basta! Cari figlioli, tornate a scuola che mamma deve lavorare! O almeno ha bisogno di un po' di santa pace, qualche ora per rassettare casa, per fare la spesa, mica per andare alla SPA (anche se male non ci starebbe).

back-to-school

Il back to school è il momento più chiacchierato, se ne comincia già a parlare praticamente due minuti dopo la chiusura estiva delle scuole e la preparazione al rientro per molti è immediata. Un po' mi sento in colpa: da sempre, da quando la studentessa ero io, il mio pensiero non si è mai posato sul ritorno ai banchi di scuola prima del 1° di Settembre. Troppo tardi? Non per me!

Dunque, abbiamo ancora una settimana prima della prima campanella (anche se molti istituti privati e pubblici hanno già aperto i battenti): facciamo il punto della situazione.

Materiale scolastico: importanti ed essenziali per la sicurezza psicologica dei nostri figli sono uno zaino e un diario fighi. Li avete trovati? Per i bambini tra l'asilo e le elementari spopolano, ovviamente, i supereroi che, diciamocelo, a scuola vanno proprio bene: bisogna essere forti come Superman per superare un altro anno scolastico nella scuola italiana e mantenere intatte le facoltà mentali!

Per le bambine, poi, c'è l'imbarazzo della scelta: per loro c'è uno stuolo di personaggi dei cartoni animati e tanti tanti cuccioli. Romantici zaini color confetto e diari con tanti disegnini piccoli e carini da ricopiare e ricordare per tutta la vita. Un suggerimento in più? Per i più grandicelli scegliete uno zaino-trolley, molto più comodo da trasportare considerando la mole di libri e altro materiale necessari ogni giorno. Se poi volete proprio che i vostri figli vadano in visibilio e inizino con maggiore entusiasmo la scuola, acquistate per loro uno di quegli zaini con un gadget in regalo (gli auricolari vanno per la maggiore). Ah, i libri da metterci dentro li avete già prenotati?

back-to-school-1

Cancelleria: la scelta della cancelleria è un piacere che non possiamo negare ai nostri figli. Scegliere con cura i quaderni con le copertine più belle (avete visto i quaderni Sagomati Blasetti?), le penne colorate con cui scarabocchiare i diari, aprire ogni singolo esemplare di astuccio per scegliere il più fornito, il più originale, il più organizzato. Mettetevi il cuore in pace e regalate ai vostri figli un intero pomeriggio in cartoleria (per il diario potrebbe essere necessario esplorarne più di una!). Le penne più cool del momento? Le Velvet 3D Experience: tutte da collezionare!

Outfit: parliamone! Il look è fondamentale! Anche se è obbligatorio il grembiulino, sarà essenziale, a parte un abbigliamento comodo e adeguato sotto di esso, scegliere delle belle scarpette colorate, flessibili e magari con le lucine. Ma evitate di spendere troppo: le scarpe sono fatte per camminare, correre, ballare, strisciare... entro un mese saranno da rottamare e ricambiare! Per gli outfit di Bea, di solito, scelgo i capi low cost, ma di qualità e stile, di Terranova (online l'Outlet con offerte più che allettanti!) e la praticità basic con tocchi fashion di OVS. I capi più pratici e comodi da indossare sono senza dubbio leggings, t-shirt e felpe. Ballerine e scarpe da tennis a go-go per i giovani piedini su Luxado.

Impiegate questa settimana per scegliere tutto con cura, insieme ai vostri figli. Non escludeteli dallo shopping per il back to school: sono loro a dover tornare tra i banchi e la preparazione del materiale è la parte più divertente che prepara con leggerezza al rientro.

Back-to-school-StiketsItalia

Il tocco finale non può che essere la personalizzazione di tutto il materiale scolastico, scarpe, grembiuli e giacche compresi. Come? Con le etichette personalizzate Stiketsil modo più facile, veloce e comodo, nonché divertente, per  personalizzare ogni cosa e non rischiare di perdere nulla.

Stikets propone il modo più semplice per riconoscere vestiti, scarpe, libri, quaderni, borse, cappelli, matite, chiavette USB e tutto ciò che non vogliamo rischiare di perdere, attraverso la realizzazione di coloratissime etichette personalizzate. Creare le proprie etichette adesive personalizzate è semplicissimo: basta seguire alcuni semplici passaggi, dalla scelta dei colori alla scelta del disegno, sino all'inserimento della scritta. Il mio consiglio è quello di scegliere il PACK adeguato alle proprie esigenze, piuttosto che i singoli prodotti. Il Pack Base è conveniente, perché si risparmia il 40% rispetto all'acquisto di ogni prodotto separatamente  (€ 24,95); è completo perché contiene 140 etichette destinate a usi diversi: - 82 etichette adesive (36 mini, 24 piccole, 20 medie, 2 grandi) - 8 etichette per scarpe (4x2) - 48 etichette termoadesive per vestiti - 2 etichette medie per bagagli (in alluminio con anello)

Allora, adesso è tutto pronto? Lasciate che i bambini si divertano a etichettare tutto e poi...

Let's go back to school!

back-to-school-stikets-pack-base

Eleonora

Eleonora Musumeci

3 thoughts on “Back to school: siete pronti?”

  1. Claudia Carrisi - 5 settembre 2016 15:00

    Li uso e mi trovo benissimo tutto etichettato x bene e molto carini …………………..pronta insomma

    Rispondi
  2. Chiara Pala - 5 settembre 2016 15:42

    Così i piccoli di casa non potranno resistere al richiamo della campanella!

    Rispondi
  3. sheila - 5 settembre 2016 16:40

    Penso che oggi organizzare lo zainetto di scuola sia davvero complicato per tutta la concorrenza che c’è … scelta difficile per i quaderni zainetto astuccio … ma le etichette… sono la cosa più bella di tutte!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *