Carezze di Mamma, naturali come l’amore

FOOD&DRINK

  10309356_1557571747807702_3981249378186576393_n

Quando mia madre mi vede giù di morale, come tutte le mamme del mondo, interviene con il cibo. Le sue coccole da genitore, morbido e vecchio stampo, sono fatte di baci e lasagne, abbracci e Tiramisù. Mia suocera, anch'ella madre affettuosa e premurosa, mi coccola con pane di casa e provola, fresca o leggermente stagionata, che arriva direttamente dal pascolo.

Le mamme sono così, ti danno buoni consigli e biscotti, abbracci morbidi e pezzi abbondanti di formaggio. E quando sono loro a essere giù di corda...cucinano!

  Carezze-di-Mamma    

Come la signora Franca che, per tirarsi su il morale, ha cominciato a preparare marmellate speciali fatte in casa, deliziando dapprima parenti e amici, per poi condividere con tutti noi le sue CAREZZE DI MAMMA.

Il marchio nasce, tra tradizione antica e moderna conoscenza, come un progetto gourmet volto alla sperimentazione e alla ricerca: la ricerca di sapori indimenticabili e di abbinamenti sfiziosi, deliziosi e unici. Il nome allude alla capacità di certi sapori raffinati di accarezzare i sensi, con delicata o speziata dolcezza, ma io voglio aggiungere la sensazione di calore e di casa che nasce già alla vista delle confezioni di Carezze di Mamma.

Tutti gli ingredienti utilizzati sono naturali, frutta e verdura vere che, grazie ai moderni processi di produzione, mantengono colori, profumi e sapori originali, dando vita a marmellate eleganti da abbinare a diversi cibi, dai formaggi (che adoro) alle carni. Inoltre non contengono glutine, lattosio, né additivi chimici.

  Carezze-di-Mamma    

Non sono molti anni che ho scoperto quanto siano più buoni e particolari i formaggi accompagnati con miele e marmellate. Anche io ho la mia ricetta segreta per rendere speciali i formaggi stagionati, ma non credevo che esistessero altri abbinamenti di frutta e verdura, deliziosi e versatili, da usare in cucina in maniera fantasiosa.

Carezze di Mamma, con le sue confezioni semplici, colorante e chic, ha molte proposte per riempirci di coccole e, tra tutte, io ne ho scelte quattro: Armonia, Euforia, Magia Incantesimo. Già i nomi fanno sognare esperienze nuove, arcane e un po' magiche, viaggi innocenti dei sensi verso l'appagamento del palato, soddisfazione delle mani sapienti che hanno preparato con amore queste carezze.

  Carezze-di-Mamma  
  • Armonia di Zucca candita e Cannella, dal colore ambrato, profumo armonico e gusto equilibrato, stuzzica i sensi e appaga il palato con i suoi pezzetti di zucca, dolci al punto giusto, morbidi ma consistenti in bocca. Una delizia da gustare con formaggi delicati, saporiti e ricotta fresca. Buona anche da gustare da sola, nella solitudine della propria cucina, attingendo con il cucchiaino in una sera un po' monotona; fantastica da condividere con le persone care insieme a un bicchiere di vino bianco.
Carezze-di-Mamma  
  • Euforia di Peperoni dolci e piccanti è l'ideale per rendere piccantina quel giusto che serve una cenetta romantica (visto che si avvicina San Valentino...). I contrasti, dolce e piccante, si sposano alla perfezione accendendo i sensi: Euforia è una esperienza indimenticabile. Si abbina con formaggi stagionati, piccanti o affumicati. Perfetta anche abbinata a bolliti o arrosti ed è assolutamente fantastica proposta su crostini all’olio.
  Carezze-di-Mamma  
  • Magia di Melone e Peperoncino: domina il ricordo dei profumi d'estate, mentre il dolce del melone caramellano si fonde con grazia con il piccante del peperoncino e l'agro dell'Aceto. Si abbina perfettamente con formaggi stagionati, piccanti o affumicati; bolliti o arrosti di carne.
  • Incantesimo di Pere e Zenzero ha la dolcezza delicata della marmellata di pera fatta in casa, come "mamma" comanda, e le note piccanti e frizzanti dello zenzero. Morbida salsa che sposa formaggi stagionati, piccanti o affumicati, bolliti o arrosti di carne, o la semplice fettina del pane tostato. Che mamma Franca non me ne voglia, ma Incantesimo è così magico da essere il massimo gustato affondando il cucchiaino direttamente nel barattolino o disteso con calma e adorazione su una fettina di pane casereccio ben abbrustolito (no pane bianco, please!).

In tutte le ricette di Carezze di Mamma trovo il profumo di casa, ingentilita dalla ricercatezza degli abbinamenti, ma sempre calorosa e accogliente. Vi ritrovo la mamma che esce apposta per prendere il pane appena sfornato, ancora caldo, e la ricotta fresca appena fatta. Vi trovo l'amore e la premura degli affetti più cari e l'umanità di una donna che ama e desidera essere amata.

WEB FACEBOOK

  Carezze-di-Mamma     Questo articolo è stato pubblicato il 30 gennaio 2015 QUI.
Eleonora

Eleonora Musumeci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *