Insegnare ai bambini a lavarsi i denti

ACCESSORIES KIDS

insegnare-ai-bambini-a-lavarsi-i-denti-philips-app

Insegnare ai bambini a lavarsi i denti

Insegnare ai bambini a lavarsi i denti è una bella sfida che, però, va accolta e portata avanti sin dalla tenera età dei piccoli. Ci sono tante incertezze, dubbi e ansie da affrontare, ma vi assicuro, per esperienza, che è più semplice di quanto sembri. 

Insegnare ai bambini a lavarsi i denti è importantissimo perché, al contrario di quanto si pensi, è importante che i denti da latte siano sani in prospettiva di una sana dentatura definitiva. Perché i dentini non riportino danni, bisogna prendersene cura sin da subito, ancor prima che spunti il primo. Basterà una garza imbevuta d'acqua per ripulire bocca e gengive del neonato dai residui di latte.

La stessa garza imbevuta d'acqua sarà sufficiente quando, come una gemma preziosa, spunterà il primo dentino. Allo stesso tempo, sarà utile evitare cattive abitudini, come ciucci e biberon passati nello zucchero o nel miele, e bevande troppo zuccherate che potrebbero provocare carie già nei primi piccoli dentini. 

insegnare-ai-bambini-a-lavarsi-i-denti-1

Insegnare ai bambini a lavarsi i denti

Per insegnare ai bambini a lavarsi i denti è necessario che essi non vedano lo spazzolino da denti come un nemico quando, a 12-18 mesi, sarà possibile iniziare a utilizzarlo. A Beatrice spuntò il primo dentino lo stesso giorno in cui compì 6 mesi: pensate allo stupore quando vedemmo quella piccola mandorla bianca!

Sapete come le abbiamo fatto fare amicizia con lo spazzolino? Ne abbiamo scelto uno allegro e colorato e lo abbiamo messo tra i suoi giochi nel box. Brandendolo come uno scettro, diventò in fretta familiare per lei.

Quando, a 1 anno di età, cominciammo a utilizzarlo nella maniera giusta, Bea non fece troppi capricci, imparando ben presto a utilizzarlo da sola, sebbene sotto la mia sempre vigile sorveglianza.  A 2 anni aggiungemmo il dentifricio: sceglietelo il più naturale possibile, con un buon sapore, ma vigilate che i bambini non lo ingeriscano (o non ne ingeriscano troppo!).

E' importante insegnare ai bambini a lavarsi i denti almeno due volte al giorno, al mattino e alla sera, presentando l'operazione come un'attività divertente da svolgere, magari, a suon di musica, con la bocca spalancata come quella di un "coccodrillo". Ma non basta che lo spazzolino da denti sia colorato e allegro, deve essere anche adeguato all'igiene orale dei più piccoli. Meglio sceglierlo con setole morbide, perché il piccolo non rischi di ferirsi le gengive.

insegnare-ai-bambini-a-lavarsi-i-denti

 

 

Per i più grandicelli, che ormai hanno una certa pratica con lo spazzolino, potrebbe essere un incentivo all'igiene orale l'uso di un modello elettricoTra le proposte dedicate ai bimbi, davvero innovativa è l'idea tecnologica di Philips: uno spazzolino elettrico per bambini dotato di Bluetooth che si collega all'app Philips Sonicare For Kids per insegnare loro, come se fosse un gioco divertente, come si utilizza correttamente lo spazzolino. 

I bimbi possono così vedere dall'app se stanno spazzolando bene e, se fanno un buon lavoro, vengono premiati con accessori o cibo per l'animaletto Sparkly. I piccoli, così, si divertono e il loro sorriso è sempre più bello e sano. 

insegnare-ai-bambini-a-lavarsi-i-denti-3

Incentivare i bambini a lavarsi i denti è importante, almeno finché non sarà diventata una sana routine. Uno spazzolino divertente, un dentifricio dei cartoni e un po' di pazienza da parte di noi genitori renderà tutto più semplice. Bea oggi ha 5 anni e lava i denti da sola, spazzolando bene e sciacquando adeguatamente, si sente grande come mamma e papà e i suoi dentini sono perfettamente sani. 

E i vostri bambini che rapporto hanno con lo spazzolino?

Eleonora

Eleonora Musumeci

5 thoughts on “Insegnare ai bambini a lavarsi i denti”

  1. Claudia Carrisi - 3 aprile 2017 18:46

    Che bellissima idea e anche molto simpatica in questo modo i bambini apprendono e fanno i movimenti giusti per la pulizia orale

    Rispondi
  2. Elena g - 3 aprile 2017 21:25

    Bellissimo lo spazzolino Philips per i più piccoli, lo consiglio a mia cognata

    Rispondi
  3. katia b. - 3 aprile 2017 21:35

    sai che alcune cosucce non le sapevo anche io, anche se son una donna adulta? grazie mille, non si smette mai di imparare^_^

    Rispondi
  4. Chiara Antonia - 4 aprile 2017 2:04

    E’ importantissima l’igiene orale ed i bimbi devono essere educati alla pulizia del cavo orale già dalla più tenera età

    Rispondi
  5. anna - 7 aprile 2017 9:16

    Mia figlia utilizza da sempre lo spazzolino elettrico, ma questo è fantastico.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *