Jilavie, sculture da indossare, alla Super di Milano

ACCESSORIES FASHION

Jilavie-Jilenia-Carrubba

Jilavie, una storia di emozioni

Jilavie è in tutto e per tutto l'estensione della sua creatrice. Jilenia Carrubba l'arte ce l'ha nel sangue sin da bambina. Dopo il canto e la pittura, scopre un modo nuovo di esprimersi, creativo e personale, e si affaccia con entusiasmo sul mondo della moda. Seppure esistano abiti firmati da Jilenia, tutto il suo estro si riversa nella creazione di accessori di tendenza originali, vistosi, eleganti e Made in Sicily. Anzi, Made in Catania, il luogo della sua Tana dei Sogni, la fucina creativa all'interno della quale nascono tutti i manufatti Jilavie, sognati e concepiti a partire da una forte tradizione artigianale locale, ma con respiro ampio, internazionale.

Non desidero usare parole altisonanti, adulatrici e vuote, desidero invece tracciare il ritratto di un'artista e di una donna. Ho conosciuto Jilenia alla fine della scorsa primavera, durante il tour #Siciliescion, una manifestazione dedicata alla moda  nella quale tutte le 40 ragazze presenti, aspiranti fashion blogger, indossavano un colliere Jilavie. Se non sono tanto convinta che in amore esista il colpo di fulmine, posso affermare che su un altro piano, quelle delle affinità, ne ho sperimentato uno in quell'occasione. Jilenia è una donna dalla forte personalità, dall'energia travolgente e dall'estro in continuo fermento. Dopo un momento, dopo aver sentito della sua vita piena d'arte, di follie, quasi avventurosa, mi sono accorta della sua dolcezza infinita, della sua tenerezza di madre, della sua ricchezza di valori che vanno ben oltre la comune convinzione che uno stipendio sostanzioso possa offrire serenità. Jilenia, un giorno, ha una folgorazione: ciò che ha non è ciò che desidera essere; ciò che è non è quello che desidera che suo figlio veda in lei.

jilavie-logo

Jilenia cambia tutto, rivolta la sua giornata e dà vita a Jilavie, il marchio di accessori di tendenza che non ha tardato a offrirle le più appaganti soddisfazioni. Jil scopre che le sue mani "sanno fare" e sanno fare qualcosa di nuovo, tutto suo, che vale la pena di condividere, amare e diffondere, come il credo di una nuova religione che invita a perseguire i sogni, le inclinazioni, per creare felicità. Colli, gorgiere, jabot prendono vita sotto il suo tocco, prima incerto, poi sempre più deciso. Prima nella semplicità di striscioline in pelle, della migliore qualità, che man mano si trasformano, si arricciano, si allargano, in una miriade di forme e colori destinati a restare per sempre figli unici. Gli accessori Jilavie sono tutti differenti e, per sua scelta dichiarata, la loro creatrice non ha intenzione di replicarne alcuno, per esaltare il valore del pezzo unico, della limited edition, inimitabile, irriproducibile: ogni sua scultura da indossare è destinata a raccogliere storie, a farsene carico e a diventare uno di quei prodotti di alto livello, di lusso, da possedere e indossare con orgoglio e consapevolezza di se stessi. Su una semplice blusa, su una t-shirt o sul più classico tubino, addirittura sul cappotto: un tocco di stile unico, che si fa notare, mettendo al bando volontariamente l'anonimato e la discrezione, per urlare al mondo la femminilità di chi ha creato e di chi indossa un accessorio Jilavie.

Jilavie-7

Jilavie-10

Jilavie-6

Jilavie-5

Jilavie-1

Jilavie, la sostanza di un sogno

C'è un particolare che mi colpisce e mi affascina più di altri: tutti gli accessori Jilavie prendono forma dalle abili mani di Jilenia che, fino a oggi, è l'unica artigiana della sua azienda. Non è per gelosia della sua arte, ma perché vuole davvero infondere alle sue creazioni lo spirito che la anima, lasciando spazio all'imprevisto, alle novità e alle idee in corso d'opera. E poi un altro particolare ha fatto aumentare la mia ammirazione: il suo desiderio di crescere, affermarsi, solcare le passerelle per poter diventare realtà più ampia, azienda viva e brulicante di potenziale femminile locale. Insomma, se Jilenia inizia il suo lavoro nel cuore della notte, dopo aver messo a letto il suo bambino, vuole apri il suo laboratorio alla luce del saper fare femminile, dando uno scacco alla diceria che nulla di buono possa nascere in Sicilia.

Oggi Jilenia sorride di gioia e assapora le emozioni, mentre le ginocchia le tremano: dal 27 al 29 Febbraio 2016, Jilavie sarà fra i soli 170 marchi italiani scelti per esporre alla SUPER di Milano, il progetto di Pitti Immagine e Fiera Milano dedicato alle nuove tendenze in fatto di accessori moda, traguardo, o meglio, il punto di partenza più importante per chi opera in questo settore.

In bocca al lupo, Jilenia Jilavie, i tuoi splendidi accessori sono destinati ad emergere dalla massa e, io lo so - non sono nessuno, ma ne sono certa: Parigi e New York ti aspettano!

WEB - FACEBOOK

Jilavie-3

Jilavie-8

Jilavie-4

Jilavie-2

Jilavie

Jilavie-9

WEB - FACEBOOK

Eleonora

Eleonora Musumeci

18 thoughts on “Jilavie, sculture da indossare, alla Super di Milano”

  1. Claudia Carrisi - 21 Febbraio 2016 20:05

    Sono davvero molto particolare e fanno davvero un bel effetto indossati

    Rispondi
  2. Federica - 21 Febbraio 2016 21:09

    Sono delle bellissime creazioni, molto particolari, per dare un tocco stravagante ai nostri outfit

    Rispondi
  3. Mary Illiano - 22 Febbraio 2016 18:26

    Grande stile per non passare inosservata!! Davvero particolari queste creazioni… mi piacciono molto!!!

    Rispondi
  4. salvatore - 22 Febbraio 2016 18:32

    Uno stile che piace a molte donne, piace anche alla mia ragazza.

    Rispondi
  5. Elena g - 22 Febbraio 2016 19:03

    Favolose creazioni, per uno stile glamour e vivace proprio come piace a me

    Rispondi
  6. federica vincenti - 22 Febbraio 2016 22:08

    sono veramente delle sculture da indossare queste.Danno un tocco di stile al proprio abbigliamento rendendolo molto particolare

    Rispondi
  7. Giovannaincucina - 22 Febbraio 2016 22:12

    Non ti nascondo che ce n’è qualcuna in particolare che indosserei molto volentieri

    Rispondi
  8. Chiara Pala - 22 Febbraio 2016 23:05

    Le sue creazioni sono davvero particolari e uniche, le adoro!

    Rispondi
  9. Mara - 22 Febbraio 2016 23:55

    Devo dire che si tratta di accessori davvero molto particolari e fortemente personalizzanti

    Rispondi
  10. Elisabetta B - 23 Febbraio 2016 9:07

    Ciao davvero bellissime 🙂 gioielli strepitosi!!! Perché fanno anche design!! Baci

    Rispondi
  11. Eleonora F - 23 Febbraio 2016 17:18

    Favolose sculture da indossare per sentirsi sempre glam! Qualcuna la indosserei volentieri per qualche occasione importante

    Rispondi
  12. elisa - 23 Febbraio 2016 17:52

    davvero delle creazioni uniche in grado di rendere speciale anche il più semplice dei look!

    Rispondi
  13. silvia - 23 Febbraio 2016 21:16

    Non avevo mai visto creazioni simili. Me ne sono innamorata. Riuscirebbero a dare carattere anche all’outfit più banale. Bellissime!

    Rispondi
  14. Laura Martone - 23 Febbraio 2016 21:21

    Stupende e particolari questi accessori, danno un tocco di estro anche all’outfit più basic!

    Rispondi
  15. Roberta - 23 Febbraio 2016 22:07

    sono davvero splendide…le ho viste anche io e le ho trovate originali e alternative…mi piacciono molto queste creazioni

    Rispondi
  16. Anna Santese - 23 Febbraio 2016 23:30

    non conoscevo questo brand e le loro fantastiche creazioni che trovo assolutamente originali e a dir poco spettacolari

    Rispondi
  17. anna - 24 Febbraio 2016 18:56

    Un accessorio davvero particolare e stravagante, perfetto per dare all’outfit quella marcia in più.

    Rispondi
  18. natalia morgillo - 26 Febbraio 2016 13:22

    Wow che meraviglia!! C’è davvero l’imbarazzo della scelta.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *