Malik e i Re Magi di Anna Lavatelli

I LIBRI DI MARTA KIDS

L'Epifania tutte le feste porta via. Sì, proprio così. In questo momento la Befana è in volo sulla sua scopa per consegnare dolcetti ai bimbi buoni, carbone ai monelli. Ma la festa dell'Epifania non è la festa della Befana, come il Natale non è la festa di Babbo Natale. I doni del Natale e dell'Epifania sono di tutt'altro genere rispetto a quelli a cui siamo abituati. 

La parola Epifania, dal greco, significa "manifestazione" e la festività si riferisce al manifestarsi della divinità di Gesù Bambino ai tre Re Magi giunti in visita a Betlemme. A quanto pare, i Magi non furono puntualissimi a questo incontro e ci misero un po' ad arrivare al luogo indicato dalla stella. Addirittura si dice che impiegarono anni a raggiungere Gesù, ormai non proprio in fasce in una mangiatoia. 

Malik e i Re Magi di A. Lavatelli

Malik e i Re Magi di Anna Lavatelli

Perché questi saggi che giungevano dall'Oriente, questi astrologi esperti osservatori del cielo impiegarono tanto a percorrere la strada indicata dalla stella? La risposta, delicata e commovente ce la propone Anna Lavatelli nel suo libro per bambini "Malik e i Re Magi", edito da Le Rane Interlinea, di cui abbiamo già visto La scuola dei Babbi Natale.

La Lavatelli, conosciuta e apprezzata scrittrice per l'infanzia, vincitrice di numerosi premi, nel libro Malik e i Re Magi ci racconta dell'incontro dei Magi, tre secondo la tradizione. Furono Melchiorre e Baldassarre a recarsi presso il palazzo di Gaspare (o Gasparre, come è più conosciuto). In un bellissimo volume di 32 pagine, illustrate da Paolo D'Altan, l'autrice ci racconta di come i Magi decidono di mettersi in cammino e di come il piccolo Malik, nipotino di Gaspare, si nasconde nella carovana, curioso anche lui di incontrare il re della profezia. 

Malik e i Re Magi di A. Lavatelli Malik e i Re Magi di A. Lavatelli

Perché i Re Magi arrivarono in ritardo a Betlemme

Malik è un bambino intelligente, tenace e coraggioso e il nonno è fiero di lui, anche se si arrabbia e decide di punirlo quando lo scopre nascosto in una grossa giara. Malik, piccino com'è, dovrà badare a tutte le pecore della carovana, dovrà prendersene cura e fare in modo che non se ne perda nemmeno uno. Proprio come il buon pastore, insegue quella pecorella monella che si era smarrita e la riporta indietro. Questa fatica gli costa, però, una grande febbre che costringerà la carovana a fermarsi finché il bambino non si sarà ripreso. Poi, finalmente, come ben sappiamo, i Magi riusciranno a completare il loro viaggio e a incontrare il piccolo Gesù per offrirgli i loro doni. Ma il dono più bello è quel sorriso del bambinello che, a quanto pare, era tutto per Malik. 

Una storia delicata e commovente, profonda. Un albo bellissimo, curato nelle illustrazioni, dalla copertina cartonata sulla quale il titolo è a lettere dorate. Una bellissima favola della buonanotte da leggere ai nostri piccoli, anche dopo il giorno dell'Epifania. Beatrice ha ascoltato a bocca aperta tutto il racconto. L'ho vista emozionarsi quando Malik si ammala ed emettere un sospiro di sollievo quando incontra il bambin Gesù. Una storia tutto sommato semplice che ha il sapore dolce della scoperta.

Malik e i Re Magi è un libro della collana Le  Rane Grandi di Interlinea e si può acquistare direttamente dal Bookshop della casa editrice, ma anche sui maggiori bookshop online.

Eleonora

Eleonora Musumeci

9 thoughts on “Malik e i Re Magi di Anna Lavatelli”

  1. Marina Napolitano - 6 gennaio 2018 2:44

    Da Come ne parli mi hai incuriosita. Lo regalerò a mia sorella!

    Rispondi
  2. catia - 6 gennaio 2018 6:43

    troppo carino lo devo ordinare anche io per mio nipote gli piacerà sicuramente

    Rispondi
  3. Francesca - 12 gennaio 2018 19:17

    Ciao cara!
    Buon anno! Come stai?! Questo libro che proponi oggi sul tuo blog lo trovo proprio carino. adatto a qualsiasi età, credo. Comunque lo voglio prendere per i miei nipotini che prima di addormentarsi vogliono che si legga loro sempre una storiella.
    Ottima idea regalo per loro, grazie per avermelo fatto scoprire

    Bacione
    La Fra

    Rispondi
  4. Francesca Androsiglio - 12 gennaio 2018 19:35

    Mi piace voglio acquistarlo per mia figlia,piacerà sicuramente

    Rispondi
  5. Rita - 12 gennaio 2018 19:58

    troppo carino! sicuramente la mia nipotina lo adorerebbe, devo prenderglielo assolutamente!

    Rispondi
  6. Mara - 12 gennaio 2018 20:47

    molto bello sicuramente piacerà molto ai bambini ne sono certa

    Rispondi
  7. margherita - 12 gennaio 2018 21:35

    che bella storia ,e che belle immagini ,mi sono incantata nel guardarle ,voglio prenderlo per i miei nipotini

    Rispondi
  8. IlmondodiChri - 13 gennaio 2018 13:19

    un libro super carino!! L’ho letto diverse volte e mi piace sempre tanto

    Rispondi
  9. greta - 13 gennaio 2018 13:46

    bellissime le illustrazioni di questo racconto…. un altro libro da inserire nella lista dei prossimi acquisti

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *