Merenda bambini con Siggi. Roselline alla pizza

FOOD&DRINK KIDS

merenda-bambini

Siggi Group, azienda specializzata in abbigliamento professionale e grembiulini e accessori vari per la scuola (ve ne ho già parlato in un precedente post), lancia una graziosa quanto divertente novità per la merenda bambini: il Giokit Happy School, un divertentissimo set composto da tovaglietta all'americana e sacca a marchio Siggi. 

La novità? Il Giokit Happy School è speciale: le illustrazioni di cui è decorato si possono colorare con i pennarelli lavabili e poi, lavati in lavatrice, tovaglietta e sacca tornano come nuovi, pronti per ricominciare il divertimento! Beatrice ha avuto il suo bel kit e, come vedete dalle foto, non si è fatta ripetere due volte che poteva sbizzarrirsi con la fantasia mentre stava in attesa della sua merendina... Eh, sì, amiche mamme, sono sicura che tutte abbiate sperimentato l'impazienza dei vostri bambini affamati quando la merenda non è ancora pronta. Per me è sempre un supplizio: "Mamma, ho fame!!! Mamma, quando è pronto? Mamma, ma mi vuoi far morire di fame???". Bea sa decisamente come mettermi ansia!

merenda-bambini-siggi-18

merenda-bambini-siggi-17

merenda-bambini-siggi

 

merenda-bambini-siggi-16

Ecco, mentre aspetta, giocare a personalizzare la sua tovaglietta Siggi è il modo ideale per distrarla e darmi qualche attimo di tregua mentre preparo, anche perché, lo ammetto, è raro che io pensi in anticipo alla preparazione.

Ma bando alle ciance! Il Giokit Happy School di Siggi mi dà modo di parlare della merenda bambini e di proporvi lo spuntino pomeridiano che Bea ama di più. Si tratta di una deliziosa merenda bambini salata, semplice da preparare e davvero golosa: le roselline alla pizza

Nella ricetta che segue vi suggerisco anche le dosi per preparare l'impasto con le vostre mani (io, pigrissima, uso la planetaria per un risultato perfetto), ma potete acquistare lo stesso impasto pronto nel vostro panificio di fiducia e congelarne in freezer dei panetti per tirarli fuori al momento opportuno. 

 

merenda-bambini-siggi-22

MERENDA BAMBINI: ROSELLINE ALLA PIZZA

INGREDIENTI

Per l'impasto:

500 gr. di farina di grano tenero tipo 00 o di semola

13 gr. di lievito di birra

250 gr. di acqua

10 gr. di sale fino

25 gr. di olio extravergine di oliva

Per la farcitura:

salsa di pomodoro

300 gr. mozzarella

prosciutto (per i più golosi)

olio extravergine di oliva q.b.

origano q.b.

Preparazione:

Per prima cosa fate sciogliere il lievito di birra nell'acqua tiepida. Prendete la farina e, in una ciotola o sulla spianatoia (come preferite), aggiungete il sale e mescolate bene. Poi aggiungete l'acqua in cui avete sciolto il lievito e l'olio e impastate con forza per almeno 5-10 minuti. Io verso gli ingredienti nella ciotolona della planetaria e faccio fare tutto a lei. Formate una bella palla e lasciatela riposare in un luogo caldo e asciutto per almeno 2 ore, avendo cura di coprirla bene con uno strofinaccio umido. Se non avete tutto questo tempo a disposizione, acquistate l'impasto per pizza direttamente al panificio. 

Per preparare la merenda bambini roselline alla pizza (adatte anche per un aperitivo da grandi), stendete l'impasto dandogli la forma di una teglia rettangolare e farcite come se fosse una pizza. Alla salsa di pomodoro aggiungete qualche cucchiaino di olio,  un pizzico di sale e di origano. Cospargete l'impasto stirato di salsa condita e mozzarella a cubetti e arrotolate su se stessa la pizza. Tagliate il rotolo a rondelle di circa 5 cm di spessore e disponete su una teglia precedentemente oleata. Infornate per circa 20 minuti a 200°.

 

merenda-bambini-siggi-24

merenda-bambini-siggi-21

merenda-bambini-siggi-20

 

Eleonora

Eleonora Musumeci

3 thoughts on “Merenda bambini con Siggi. Roselline alla pizza”

  1. Elena g - 12 giugno 2017 8:27

    Che merenda invitante Siggi! Vedo Bea molto contenta

    Rispondi
  2. Marina Napolitano - 12 giugno 2017 11:36

    Hai realizzato una ricetta semplice e molto carina. Sicuramente la piccola Bea si sarà divertita un sacco

    Rispondi
  3. michela - 13 giugno 2017 5:48

    hai realizzato una ricetta semplice molto bella e super gustosa che proporrò anche io alla mia famiglia.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *