Quali cosmetici portare per una vacanza in montagna

BEAUTY COSMETICS

Quali cosmetici portare durante una vacanza in montagna

Piccolo e compatto, ma completo di tutto, il beauty case è un accessorio che in viaggio non potete assolutamente sottovalutare. Non avendo la possibilità di traslocare tutti i cosmetici che avete in casa, prima di chiudere il vostro bagaglio dovete essere sicure di aver messo tutto, ma proprio tutto quello che può servirvi quando siete lontane. Chiaramente il contenuto di un necessaire varia a seconda della destinazione della stagione e del viaggio che state intraprendendo: oltre ai classici consigli utili ad ogni circostanza vediamo insieme quali sono i prodotti must have in alta quota.

Quali sono i rischi della montagna per la nostra pelle

Quando la montagna chiama è difficile resisterle. Questo vale ancor più d'inverno con il fascino di poter stare in compagnia al caldo di un camino, sfrecciare sulle piste da sci e godersi il tepore del sole in alta quota. La montagna però è molto insidiosa per la nostra pelle che necessita di attenzioni particolari. Sapete sicuramente che uno dei primi nemici della nostra cute è il freddo: già in città le parti più esposte, come il viso e le mani, sono soggetti a screpolature, immaginate in montagna cosa può succedere. Il freddo agisce infatti come vasocostrittore, di conseguenza i tessuti vengono meno ossigenati e nutriti di quanto dovrebbero abitualmente e la pelle pertanto si secca diventando più ruvida.

Inoltre sulle montagne l'aria è più rarefatta e di conseguenza le zone più scoperte del nostro corpo tendono a disidratarsi ancora di più, soprattutto in corrispondenza delle labbra e degli zigomi.

Infine dovete ricordarvi che l'azione del sole si intensifica del 12% ogni 1000 metri e quindi man mano che si sale diventa sempre più aggressivo. Se vi trovate poi in presenza di neve, ricordatevi che il riflesso sul manto nevoso e sul ghiaccio è cinque volte più efficace rispetto alla sabbia. In sintesi quando andiamo in montagna siamo esposte all'80% in di raggi UV, il che significa che corriamo maggiormente il rischio di andare incontro a scottature. Per contrastare l'azione di tutti questi agenti pericolosi è fondamentale usare dei prodotti ad hoc.

cosmetici per la montagna

Il beauty perfetto da portare in montagna

Alla luce di quello che abbiamo detto, siete sicure di aver messo dentro tutto quello che vi serve? Prima di tutto col freddo intenso la pelle va reidratata a fondo ed è quindi necessario ricorrere a trattamenti decisi dalle texture ricche a base di ingredienti corposi come il burro di karité o gli oli di jojoba, riso, mandorla e Argan. Abbiamo già parlato poi nello specifico dell'esposizione solare: è per questo che è indispensabile avere con voi una crema altamente protettiva, meglio se nuova (e non un residuo di quella avanzata dalla stagione estiva), alla quale dovreste abbinare uno stick a schermo totale per le aree maggiormente delicate come labbra, naso e orecchie.

Per il trattamento dopo l'esposizione solare usate una crema lenitiva non profumata oppure un latte doposole come quello di Licthena, ottimo per idratare la pelle e lenire eventuali arrossamenti da montagna. Vi servirà poi un buon burro di cacao, un collirio per gli occhi, una crema idratante per i piedi affaticati da camminate e scarponi, un olio di mandorle per i capelli, uno spray per gli eventuali insetti.

Prodotti da portare sempre con sé

Passiamo ora ai prodotti da portare sempre nella propria valigia. Prima di tutto dovete ricordare che ogni cosmetico ha una scadenza, evitate quindi di dare per scontato che il contenuto della vostra travel bag dell'ultima vacanza sia ancora utilizzabile: è sempre una buona regola ricontrollare tutte le etichette e buttare i prodotti non più validi. Sì ai campioncini regalati dalla profumeria e agli shampoo e creme in formato pocket, sì ai kit da viaggio e ai prodotti due in uno come shampoo + balsamo o doccia schiuma + shampoo, sì agli oli multifunzionali adatti a viso, corpo e capelli e ai gel doccia in capsule monodose, sì alle salviette detergenti e ai prodotti che non necessitano risciacquo.

Non dimenticate mai inoltre di mettere nel beauty una crema idratante per il viso, il deodorante, dischetti di cotone per rimuovere trucco e smalto, un kit da viaggio per manicure, mini pennelli da trucco e una spazzola compatta richiudibile. Questo è solo il minimo indispensabile per partire, ci sarebbe poi tutto il discorso sul make up, che approfondiremo in un'altra occasione.

Eleonora

Eleonora Musumeci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *