7° mese: alla ricerca del pannolino – Bella Happy

KIDS WELLNESS

7° mese: alla ricerca del pannolino per il Pupino.

Ci siamo! Sono entrata al 7° mese di gravidanza, l'ultimo trimestre e avrò il Pupino tra le braccia. Sebbene non veda l'ora di stringere a me il mio piccolo profumato fagottino ("Bea, sono fortunata, ho due figli stupendi!", "Mamma, ma lui non lo hai ancora nemmeno visto!", "Non importa, lui sarà stupendo come te!"), vi confesso che ho anche un po' di paura. Non sono certo la prima donna a partorire il secondo figlio. Ci sono mamme che di bambini ne hanno ben più di due, ma io mi chiedo continuamente se ce la farò a gestire i miei due.

Bea ha 6 anni e mezzo, è vero, ma è ancora bisognosa di attenzioni: ho il terrore di non riuscire a trovare l'equilibrio giusto per dare a entrambi i miei figli ciò di cui hanno bisogno. Probabilmente sono solo paranoie, magari diventerò una bravissima bis-mamma, una di quelle che riescono a barcamenarsi tra lavoro, buste della spesa, nasi gocciolanti e culetti arrossati, chissà...

Ecco, ma almeno i culetti arrossati li eviterei volentieri. Ricomincia il calvario dei pannolini! Sì, ce ne eravamo liberati e quando ciò è avvenuto, mio marito e io abbiamo realmente festeggiato! I pannolini significavano per noi tanti, tanti soldini spesi, irritazioni alla pelle delicata di Bea e tanta, tanta spazzatura da smaltire. Questa volta, per il mio Pupino, sto cercando di vagliare possibilità diverse, di provare pannolini che siano sicuri per la pelle, il più naturali possibile, privi di sostanze chimiche che possano nuocere al suo tenero sederino. E, soprattutto, non ho intenzione di farmi ingannare dal bombardamento pubblicitario che, alla fin fine, ci propone pannolini costosi, ma non del tutto sicuri. 

Se volessimo rispondere alla domanda "Quali sono i migliori pannolini?" che molte mamme e papà si pongono continuamente, dovremmo deludere tutti, perché una formula unica non esiste. Ogni bambino è diverso dall'altro e il pannolino con cui Alberto si trova benissimo potrebbe non andare bene per Ginevra, e così via. Però, una cosa è certa: dobbiamo sapere di che materiali è fatto un pannolino per cercare di evitare che sostanze aggressive vengano a contatto con la delicatissima pelle dei neonati. Ricordiamoci che la pelle dei neonati è molto sensibile, assorbe molto perché non ha ancora sviluppato sistemi di protezione adeguati.

bella happy

Pannolini Bella Happy per sederini asciutti e bimbi sereni.

Per questo motivo, oggi prenderò in considerazione un marchio poco pubblicizzato, ma di alto livello. I Pannolini HAPPY, della linea BELLA, distribuita da Natural Wool, hanno tutte le carte in regola per diventare i pannolini giusti per il sederino del mio Pupino. Grazie allo strato esterno traspirante, i Pannolini Bella Happy permettono un continuo reciclo d'aria, così come il cuscino assorbente, morbido e sottile, riesce a distribuire l'umidità sulla superficie assorbente, lasciando la pelle del bimbo asciutta e fresca, evitando così spiacevoli arrossamenti e irritazioni. Uno degli inconvenienti più spiacevoli, poi, è la fuoriuscita di urine dal pannolino, che Happy evita con il sistema 3D Flexy, bande laterali elastiche. Inoltre, le misure più piccole, hanno una speciale apertura frontale per evitare lo sfregamento con il moncone ombelicale. 

CARATTERISTICHE

  • Senza DBP (dibutilftalato) né BBP (butilbenzilftalato);
  • Creato in morbido tessuto non tessuto per aumentare l'assorbimento mantenendo asciutta la pelle;
  • Superassorbente (Tessuto che assorbe velocemente, evita le perdite e distribuisce in modo rapido e uniforme l’umidità all'interno del nucleo assorbente);
  • Anallergico, dermatologicamente testato;
  • Anatomico (elastico in vita nella parte posteriore);
  • Chiusure in velcro larghe ed elastiche;
  • Materiali delicati e traspiranti;
  • Bande inguinali elastiche che proteggono dalle fuoriuscite;
  • Sbiancato senza l'uso di cloro;
  • Creato senza lattice;
  • Sistema quick dry;
  • 360° comfort system per una maggiore aderenza del pannolino;
  • Con indicatore di umidità per le prime taglie (una striscia cambia colore per indicare quando il pannolino deve essere cambiato);
  • Canalina per il cordone ombelicale per le prime taglie;
  • Con estratto di tè verde all'interno (neutralizza gli odori sgradevoli e ha proprietà lenitive).

Bella Happy e Bella Mamma

La linea Bella Happy si compone di numerosi altri prodotti utili per la prima infanzia ma anche per la mamma. 

Tra i tanti voglio ricordare:

  • le utilissime Traverse, cm 90x60, confezione da 10 pz. Le traverse Happy hanno specifiche pellicole isolanti che impediscono la fuoriuscita di liquidi.
  • Salviettine Milk & Honey per pulire, idratare, proteggere e lenire delicatamente l’irritazione e l’arrossamento della pelle. Non contengono alcool né parabeni.
  • Cotton fioc nel formato di bastoncini ovattati morbidi e flessibili, con protezione per il timpano (confezione da 56 pz.).
  • Bavaglini monouso, ottima alternativa ai bavaglini di stoffa poiché non richiedono lavaggio e possono essere utilizzati più volte.
  • Interessante, per l'ora del bagnetto, la linea di detergenti, oli, shampoo e creme Bella Happy. Questi prodotti sono particolarmente adatti a un uso frequente, sono delicati sulla pelle del neonato, la idratano e la proteggono; non contengono SLES né coloranti e saponi artificiali. Inoltre, non provocano lacrime. 
  • Da mettere tra gli utilissimi della neo mamma le Coppette Assorbilatte Bella Mamma in 100% cotone. Sono morbide, delicate, traspiranti e leniscono irritazioni cutanee lasciando la pelle libera di respirare. Si applicano al reggiseno con un adesivo. Confezione da 30 pz.
  • Sempre per la neo mamma, non possono mancare le mutande a rete post parto e gli assorbenti post parto per garantire la sicurezza e l'igiene, soffici e delicati, con rivestimento studiato per prevenire le irritazioni garantendo una piacevole sensazione di comfort.

Insomma, Bella Happy offre tutta una vasta gamma di prodotti appositamente pensati per il neonato e la mamma, per garantirne igiene in totale sicurezza. Per qualsiasi informazione potete inviare un messaggio sulla fanpage Facebook HAPPY Pannolini Italia - Natural Wool Distribution.

bella happy bella happy bella happy   bella happy  bella happy bella happy
Eleonora

Eleonora Musumeci

7 thoughts on “7° mese: alla ricerca del pannolino – Bella Happy”

  1. Stefania Di Franca - 5 luglio 2018 23:10

    Hai ragione quando dici che il pannolino ideale per tutti non esiste. Anche i bebè sono tutti diversi…e concordo nel dire che sulla loro pelle dovrebbero esserci sostanze quanto più naturale possibile.

    Rispondi
  2. Anna Maria - 6 luglio 2018 4:48

    tutti ottimi prodotti per l’arrivo del futuro principino. ottima scelta a dir poco.

    Rispondi
  3. Greta - 6 luglio 2018 8:30

    sembrano davvero ottimi prodotti, per i bimbi sempre massima qualità….. sono molto delicati 😀

    Rispondi
  4. Mara - 6 luglio 2018 12:16

    tanti auguri tesoro…e fai bene ad andare alla ricerca di un buon pannolino …tu hai una bimba ed i maschietti invece si bagnano diversamente

    Rispondi
  5. ilmondodichri - 6 luglio 2018 14:27

    i prodotti di questo brand sono davvero molto buoni e davvero validi

    Rispondi
  6. Manuelina - 6 luglio 2018 22:00

    Una scelta sicuramente importante per il comfort dei piccoli! L’alta qualità è indispensabile.

    Rispondi
  7. Marina Napolitano - 7 luglio 2018 11:45

    Sono proprio emozionata per l’arrivo del tuo pupo. Con tanto amore già pensi a lui e lo coccoli scegliendo il meglio. Sono piccoli gesti pieni d’amore!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *