Piccoli scienziati crescono con Science4you

KIDS TOYS

thumbnail_Logo Science4you

Piccoli scienziati crescono con Science4you

Lo sapevate che quando si impara divertendosi il cervello rilascia una sostanza, la dopamina, responsabile dei sentimenti di motivazione, ricompensa e apprendimento? Che cosa significa? Che quando l'apprendimento è associato a un'esperienza positiva (il gioco, il divertimento), il cervello si mette in moto per imparare ancora di più.

Insomma, è proprio vero che imparare attraverso il gioco, sperimentando e provando, è il modo migliore per avvicinare i bambini alla conoscenza. Ed è questa la missione di Science4you, stimolare, attraverso dei giochi scientifici, la curiosità dei più piccoli che si sentono maggiormente coinvolti nel processo di scoperta. Del resto, è normale che un bambino ricordi più facilmente qualcosa che ha provato con l'esperienza, piuttosto che qualcosa che ha letto su un noioso libro di testo. Ragionamento, interazione sociale, apprendimento, concentrazione e vocabolario sono solo alcune delle capacità che Science4you punta a sviluppare e potenziare nei nostri scienziati in erba, attraverso la propria vasta produzione di giocattoli scientifici.

Proprio come novelli Galileo Galilei, i nostri bambini potranno effettuare esperimenti che li porteranno a una maggiore e migliore conoscenza della realtà circostante. Giochi di scienza, chimica, biologia, paleontologia, archeologia, ma anche di cucina, cosmetica... Science4you coinvolge bambini e bambine nel magico mondo dell'appagante scoperta che il mondo è molto più di quello che appare.

Bea e il meraviglioso mondo della conoscenza: primo giorno di scuola

Non so se ve ne ho già parlato (e invece lo so, vi ho tormentati con questa storia!), ma oggi - sì, proprio oggi - Beatrice ha affrontato il suo primo giorno di scuola primaria: che emozione!!! Piccola piccola le sue manine paffute stringevano le mie dita, adesso impareranno a scrivere e a tenere il segno della lettura; i suoi piedini che scalciavano forte nella mia pancia, oggi la conducono verso il suo primo emozionante traguardo... Scusate la commozione...

Per introdurla un po' alla logica della scoperta scientifica e augurarle un buon inizio di anno scolastico, Science4you ha fatto dono a Bea di due dei suoi più affascinenti giocattoli educativi. Il Microscope II, per vivere il brivido della scoperta del mondo dell'infinitamente piccolo, e il Vulcano, per osservare da vicino ciò che accade durante una vera eruzione.

Science4you-microscope-1

Microscope II Science4you

Microscope II è il primo microscopio dei nostri bambini, un giocattolo che però è in grado di rimandare immagini nitide e permette di osservare cellule e microorganismi. Nella confezione:

  • microscopio
  • vetrini per preparazioni microscopiche
  • vetrino già composto
  • etichette
  • Fiale per la raccolta
  • pinzetta
  • libro educativo di 36 pagine con le istruzioni per l'uso corretto del microscopio e ben 9 esperimenti da effettuare.

Il microscopio Science4you è in tutto e per tutto simile a un vero microscopio professionale e, benché le lenti siano semplici, rimanda immagini nitide una volta ben regolato. È dotato di luce regolabile e di rotelle per la regolazione per la messa a fuoco e le lenti permettono un ingrandimento di 100x, 200x e 450x. L'uso è semplicissimo, basta davvero soltanto provare e il resto verrà da sè. Più interessanti gli esperimenti proposti nel libro in dotazione. Semplici, chiari, di grande effetto. Senza dubbio quello che mi incuriosisce di più è l'estrazione e l'osservazione del DNA della frutta (nel fine settimana proveremo anche questo!).

Il mondo dell'infinitamente piccolo è incommensurabilmente affascinante e la scoperta è sempre una grande soddisfazione per la piccola Bea che già desidera il camice bianco e sogna di diventare ricercatrice scientifica per scoprire la cura delle malattie più rare al mondo. Che tenerezza!

Il microscopio è consigliato dagli 8 anni in su, ma secondo me dipende più dalla personalità del bambino a cui è destinato: Bea, nemmeno 6 anni, lo apprezza moltissimo.

Science4you-microscope

21729708_10215028362529160_1615843037_o

21729932_10215028321088124_529210039_o

21733526_10215028352088899_2042931508_o

 

Vulcano Science4you

Vulcano di Science4you è la riproduzione in plastico di un piccolo vulcano all'interno del quale si può riprodurre l'eruzione con pochi elementi reagenti tra loro. All'interno della confezione:

  • plastico vulcano
  • bicarbonato di sodio
  • colorante alimentare
  • occhiali protettivi
  • agitatore
  • pipetta Pasteur
  • libro educativo 32 pagine che spiegano ogni cosa sui vulcani, sulle differenze fra vulcani e tipi di esplosioni. In più, vengono proposti 4 semplici esperimenti molto interessanti. 
    Science4you-vulcano-2  

Gli esperimenti proposti sono davvero molto semplici e possono essere effettuati direttamente dagli stessi bambini. Con pochi semplici passaggi, si può osservare una mini eruzione vulcanica direttamente nella propria cucina: i reagenti iniziano a frizzare e il vulcano erutta davvero. Bea è rimasta davvero affascinata dall'esperimento, così ha voluto maggiori informazioni riguardo ai vulcani e al luogo in cui si trova la lava prima di venire eruttata. Ogni esperimento è di grande effetto e si può ripetere più e più volte.

 

Science4you-vulcano-1

Science4you-vulcano

21745050_10215028278167051_1139286236_o

21733509_10215028288527310_1010816891_o

Ho apprezzato molto il libro in confezione, perché è davvero ricco di informazioni esposte in maniera semplice e completa. Il prezzo è molto accessibile e potrebbe essere un gradito e originale regalo per i nostri bambini, assetati di conoscenza.

Dal momento che i giochi educativi di Science4you sono piaciuti davvero tanto alla mia piccola neostudentessa Bea, per festeggiare il suo primo grande traguardo partirà, oggi, sulla fanpage Facebook  e Instagram, un piccolo contest con un vincitore che riceverà, in maniera del tutto gratuita, un Microscope II Science4you: vi piace l'idea??? Vi aspetto numerosi!!!

Eleonora

Eleonora Musumeci

15 thoughts on “Piccoli scienziati crescono con Science4you”

  1. Marina Napolitano - 14 settembre 2017 11:57

    Che carina Bea, sembra si diverta un sacco con questi giochi e sicuramente fa tante scoperte interessanti

    Rispondi
  2. natascia cremonini - 14 settembre 2017 12:06

    Ciao Eleonora, ciao Bea e buona avventura! La tua idea è davvero carina…spero di essere più fortunata in questo contest rispetto a quello che sono in questi giorni con il mio piccolo, che entra in prima elementare e sta malissimo…e fa star male anche me.

    Rispondi
  3. MARIA QUARTO - 14 settembre 2017 14:13

    Bellissima recensione e bei prodotti.

    Rispondi
  4. Mara - 14 settembre 2017 19:35

    Mi piacciono questi giochi molto più di altri perché sono davvero molto educativi ed adatti ai bambini ed ai ragazzi

    Rispondi
  5. Cristina Giordano - 14 settembre 2017 21:26

    Chissà quante scoperte farà con quei giocattoli tecnologici e precisi ed imparerà tante cose nuove Bea

    Rispondi
  6. Serena Effe - 14 settembre 2017 21:46

    questi giochi sono davvero carinissimi! io mi sono divertita molto con la mia cuginetta con un’altro gioco del brand e a lei è piaciuto molto =) decisamente meglio dei videogiochi! i bambini in questo modo si avvicinano alla scienza e potenziano le loro attività manuali e di concentrazione

    Rispondi
  7. Annamaria - 14 settembre 2017 21:56

    Ma che bello vedere come i bambini si divertono con questo tipo di giochi

    Rispondi
  8. luana - 15 settembre 2017 4:21

    davvero super carino, è un gioco molto bello e originale penso proprio che l’ho acquisterò anche io per mio nipote.

    Rispondi
  9. Cristina - 15 settembre 2017 7:41

    Anche il mio piccino ha appena iniziato la primaria ed è per noi grande emozione, per loro un cambio di vita! Molto bello il gioco del vulcano credo che lui si divertirebbe un mondo a preparare una vera eruzione

    Rispondi
  10. Rocco - 15 settembre 2017 16:47

    un amante della chimica e della biologia come me non può che apprezzare questi prodotti, da piccolo mi sarebbe piaciuto averne, fanno aprire molto la mente e aiutano a capire come funzionano le cose che ci circondano, ottima scelta, a lei sembrano piacere, specie il microscopio

    Rispondi
  11. enza - 15 settembre 2017 19:04

    questo è un ottimo modo per far conoscere la scienza ai piu’ piccoli semplicemente giocando devo acquistarlo anche io

    Rispondi
  12. caterina k - 15 settembre 2017 20:00

    Il microscopio è uno degli strumenti più interessanti per studiare. Mi ricordo il mio primo, che entusiasmo e divertimento. In pratica ci mettevo di tutto sotto ed osservavo 😉

    Rispondi
  13. Martone Laura - 17 settembre 2017 22:04

    Trovo sia educativo e divertente davvero!! Potrebbero essere un’idea regalo per i miei cugini!!:D

    Rispondi
  14. elisa - 18 settembre 2017 14:46

    uuuuu che forte!
    anche io avevo il microscopio quando ero piccola!
    Nameless Fashion Blog

    Rispondi
  15. Sofia - 16 ottobre 2017 11:15

    super!anche a me piaceva giocare in questo modo, avevo un microscopio e non potevo staccarmi da esso 😀

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *