Sì tablet ai bambini, ma con i giusti accorgimenti.

HI-TECH KIDS

Bambini e tablet. La generazione dei "nativi digitali".

Oggi il discorso si fa piuttosto complicato. Devo parlarvi di un bellissimo tablet per bambini, ma prima di addentrarmi nello specifico, credo sia il caso di fare una premessa generale.

Siamo consapevoli, non è vero, che i nostri bambini sono dei cosiddetti "nativi digitali"? Con questa definizione, è facile intuirlo, si indicano i nati (bambini e giovani) in concomitanza con la massiccia diffusione delle moderne tecnologie informatiche. Voi avete mai avuto problemi a imparare come si accende il televisore o ad azionare una macchinetta del caffè? Bene, anche i nativi digitali sono venuti al mondo in un contesto in cui la tecnologia informatica è così radicata e diffusa da averlo quasi scritto nel DNA come si utilizza uno smartphone o un sistema operativo di ultima generazione. Non tutti sono d'accordo a tal proposito, ma questa innata capacità l'ho notata nella mia piccola Bea che, pur facendone un uso limitato, utilizza tablet e smartphone con maggiore naturalezza di quanto non faccia io. 

Bambini e tablet: sì o no?

Posto questo, c'è da chiedersi: è giusto esporre i bambini piccoli all'uso quotidiano di tutti questi device moderni penalizzandone le interazioni personali e le tradizionali esperienze di scoperta del mondo reale? Ebbene, anche chi non ha dimestichezza con studi del linguaggio e pedagogia, si renderà conto che l'esperienza virtuale mai potrà sostituire completamente l'esperienza reale che si arricchisce di sfumature e particolari impossibili da cogliere mediante un computer. Senza dimenticare, ovviamente, l'aspetto affettivo ed emozionale indispensabile per lo sviluppo completo dell'individuo sin dalla nascita. Eppure, allo stesso tempo, si è osservato che i bambini che utilizzano una interfaccia didattica digitale imparano più facilmente e commettendo meno errori.

Ebbene, fatte queste premesse, io mi dichiaro favorevole all'uso dei tablet e di altre tecnologie da parte dei bambini, ma non prima dei 3 anni. Ci sono così tante esperienze sensoriali da fare una volta venuti al mondo che non ha senso privare i piccoli di una così grande possibilità per ipnotizzarli di fronte a uno schermo baby-sitter. So che siete d'accordo con me, ma so anche che siamo umani e che, capita a tutti, abbiamo la necessità di quei 15-20 minuti di pace per fare una doccia o una telefonata, o anche per mandare giù un boccone e non morire di fame. Se un bimbo trascorre un quarto d'ora incantato da immagini in movimento e canzoncine allegre non danneggeremo né le sue capacità di apprendimento né il suo sviluppo emotivo. Suvvia, un po' di flessibilità! L'importante è che quel quarto d'ora non si trasformi in ore!

In ogni caso, non ci sono benefici dimostrati nell'utilizzo di tablet e smartphone prima dei 3 anni. Poi è un'altra storia, perché dai 3 anni in poi l'utilizzo della tecnologia diventa una risorsa per l'apprendimento oltre che, naturalmente, per lo svago. Bea ha avuto il suo primo tablet a 4 anni e non me ne pento. Sono convinta che debba imparare a utilizzare le risorse tecnologiche che il mondo moderno le offre, perché è questo il suo ambiente ed è questo che l'attende nel futuro e persino a scuola, prima, e nel lavoro, dopo, certa dimestichezza le tornerà utile. 

Tablet ai bambini: sì, ma senza esagerare e sotto controllo!

Resta il fatto che i bambini non vanno abbandonati di fronte a un tablet, piuttosto è necessario seguirli, controllarli, star loro accanto, perché possano, con l'aiuto di un adulto, fare un uso consapevole dello strumento che hanno tra le mani. In ogni caso, è sempre meglio applicare il parental control ai device per una sicurezza in più contro i pericoli della rete. 

Tablet e bambini - Mio Tab 10 Lisciani Tablet e bambini - Mio Tab 10 Lisciani

Mio Tab 10" Evolution Youtuber Lisciani

Lo so che forse ho esagerato nella premessa, ma adesso posso presentarvi con più sicurezza un bellissimo tablet Lisciani che condivide con noi genitori la preoccupazione per crescita e apprendimento sani da parte dei nostri bambini che utilizzano le moderne tecnologie informatiche. Lisciani è un gruppo esperto nel settore della Ludattica, ossia l'apprendimento guidato attraverso il gioco e il divertimento, e gli studi condotti dall'azienda sono seri e orientati al bene del bambino. 

Mio Tab 10" Evolution Youtuber, per bambini dai 6 ai 12 anni, è il risultato del connubio tra tecnologia e attenzione per i contenuti. Si tratta di un tablet sicuro, a misura di bambino, uno strumento didattico moderno e, per i motivi di cui sopra, irrinunciabile. Vi elenco subito le sue caratteristiche tecniche:

Specifiche tecniche

  • Schermo 10" HD IPS
  • Processore Quad Core
  • 1GB Memoria Ram
  • Doppia fotocamera: 0,3 mp/2 mp
  • Batteria ioni di litio 5000mAh
  • 16 GB Memoria Flash, espandibile
  • Wi-fi 802.11 b/g/n
  • Supporto per micro SDcard
  • Uscita HDMI per televisore
  • Caricabatterie, cavo OTG inclusi
  • Sensore di gravità triassiale
  • Stender
  • Più di 1 milione di App da scaricare
  • Android
Tablet e bambini - Mio Tab 10 Lisciani  

Mio Tab 10" Evolution Youtuber è un tablet come si deve con sistema Android, proprio come i migliori device per adulti. L'uso del sistema Android è dedicato alla gestione da parte dei genitori che potranno scaricare app a loro piacimento. Ai nostri figli è invece dedicata l'area bambino raggiungibile tramite il lancio dell'applicazione Home Lisciani. In questa area è attivabile il Parental Control ed è persino possibile la gestione del tempo di gioco, ciò vale a dire che possiamo stabilire per quanto tempo, ogni giorno, nostro figlio può utilizzare il tablet, al termine del quale apparirà la schermata di blocco. 

Altro vantaggio evidente di Mio Tab riguarda la APPDATTICA Lisciani. Di che si tratta? Oltre ai giochi e alle varie applicazioni didattiche preimpostate, è possibile accedere allo store Lisciani, dal quale si potranno scaricare nuove applicazioni pensate appositamente e in maniera consapevole per i bambini di una data fascia di età. Non serve ricordare che i giochi Lisciani rispecchiano quella filosofia già citata secondo la quale si può e si deve imparare divertendosi attraverso il gioco. Ciò che diverte e incuriosisce sortisce effetti migliori rispetto al rigido metodo fatto di nozioni e obblighi. 

Tablet e bambini - Mio Tab 10 Lisciani

 

Un tablet ricco e completo, pensato apposta per i bambini

All'interno del Mio Tab abbiamo trovato anche La mia Biblioteca che contiene e-book divisi per tematiche (filastrocche, favole, libri), un'area che Bea ama tantissimo perché già ben educata alla lettura, ma che può essere altamente stimolante anche per chi non ha ancora sviluppato tale propensione. 

E che dire delle sezioni I Miei primi Dizionari e dei Laboratori Molto Attivi? Si spazia ampiamente per categorie tematiche così da iniziare i bambini a una conoscenza generale un po' in tutti i campi. 

Nell'area kids troviamo anche l'app My TV che permette di accedere esclusivamente ai video, presenti su Lisciani Channel, precedentemente selezionati dai genitori. C'è persino una sezione Fumetti Parlanti nella quali sono contenuti tanti fumetti da leggere o ascoltare. 
Insomma, Mio Tab 10" Evolution Youtuber è il device più completo e sicuro per i nostri bambini dai 6 ai 12 anni, ma è disponibile anche una versione per i più piccoli dai 3 agli 8 anni. 
 
Nella confezione di questo tablet Lisciani, a definirne ancor più la completezza, è compresa una custodia in silicone trasparente e - e questa è una grande idea! - uno stand di supporto per girare i primi video dei nostri giovani youtuber. E come se non bastasse, c'è anche una lampada LED con accensione touch. 
 
Se a noi Mio Tab 10" è piaciuto? Ma certo che sì! Perché Lisciani non ci delude mai!
 
N.B. Ricordatevi di limitare il tempo che i vostri bambini trascorrono davanti a tablet e televisione e approfittate dell'estate per pomeriggi al parco e lunghe passeggiate!
Tablet e bambini - Mio Tab 10 Lisciani Tablet e bambini - Mio Tab 10 Lisciani Tablet e bambini - Mio Tab 10 LiscianiTablet e bambini - Mio Tab 10 Lisciani Tablet e bambini - Mio Tab 10 Lisciani Tablet e bambini - Mio Tab 10 Lisciani Tablet e bambini - Mio Tab 10 Lisciani
Eleonora

Eleonora Musumeci

15 thoughts on “Sì tablet ai bambini, ma con i giusti accorgimenti.”

  1. Claudia Carrisi - 2 giugno 2018 1:00

    Mio figlio lo adora ,funziona benissimo ed è ricco di giochi molt educativi

    Rispondi
  2. francesca lioi - 2 giugno 2018 1:03

    è davvero super carinissimo tua figlia ne sarà super felicissima poco ma sicuro

    Rispondi
  3. Letizia Valeri - 4 giugno 2018 20:03

    Mia figlia ha 8 anni ed anche lei è super tecnologica… ha la totale padronanaza nell’uso di smarphone e tablet… ma anche io mi affido a lisciani in quanto posso avere il pieno controllo di tutti i suoi accessi… bambini al sicuro e mamme tranquille

    Rispondi
  4. mary pacileo - 4 giugno 2018 21:13

    bella la grafica di questo tablet, il display è bello ampio, la tua bimba può giocare in tutta tranquillità

    Rispondi
  5. Rita Amico - 4 giugno 2018 21:28

    Questo tablet è bellissimo e non ha nulla da invidiare a quello “dei grandi”. Bea sarà felicissima!

    Rispondi
  6. Larossaelablu - 4 giugno 2018 22:29

    Anche noi la pensiamo come te, va bene l’utilizzo dei tablet ma senza esagerare! Non possiamo sopportare i bimbi in giro appiccicati al tablet! Questo in effetti è molto carino, siamo sicure che Bea lo ama!

    Rispondi
  7. Marins Toty - 4 giugno 2018 22:41

    Anche io sono d’accordo con te, è un dispositivo da “dosare” nei tempi

    Rispondi
  8. Greta - 5 giugno 2018 0:07

    Hai proprio ragione. Quando diamo in mano ai bambini dei tablet o smartphone bisogna fare parecchia attenzione. Il tuo mi sembra ricco di giochi carini… Perfetto per i bimbi piccoli

    Rispondi
  9. Mara - 5 giugno 2018 0:19

    molto bello certo che il tablet è utile anche per i bambini basta non esagerare però

    Rispondi
  10. Giorgia - 5 giugno 2018 16:12

    Questo tablet è davvero perfetto per i bambini…. Se non costa molto potrei regalarlo ai bimbi più piccoli della casa famiglia dove faccio volontariato

    Rispondi
  11. cecilia - 5 giugno 2018 19:41

    trovo fantastico questo tablet per i bambini che vogliono avvicinarsi al mondo tecnologico

    Rispondi
  12. Daniela M - 5 giugno 2018 23:13

    Bellissimo ed utilissimo questo tablet per avvicinare i bambini al mondo digitale.

    Rispondi
  13. Irene Argiropoulos - 6 giugno 2018 0:04

    Anch’io sono favorevole all’uso della tecnologia da parte dei bambini con tutti gli accorgimenti del caso e senza esagerare perchè i rapporti personali vanno privilegiati. Del resto se impedissimo loro l’uso di questi strumenti li renderemmo non al passo con i tempi e con un livello di conoscenza inferiore a quello di chi ne fa uso. Il buon senso è quello che serve per non esagerare ne in un senso ne nell’altro.

    Rispondi
  14. Lauretta Bucci - 6 giugno 2018 1:02

    Consento a mia figlia di usare tablet e pc perchè con l’uso di questi strumenti ha acquisito diverse conoscenze che al giorno d’oggi non possono mancare. Usa la tecnologia anche per lo studio oltre che per diletto, in ogni caso resto sempre vigile e faccio in modo che non trascorra troppo tempo al pc.

    Rispondi
  15. Sofia - 20 giugno 2018 10:29

    carino questo tablet,ma e’importante di farlo utilizzare con certi limiti.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *