Capelli lunghi: come curarli e acconciarli

BEAUTY HAIR CARE

Capelli lunghi: come curarli e acconciarli

Ho sempre amato i capelli lunghi, fluenti, voluminosi e lucenti e ammetto che, tutte quelle volte che ho preso quella drastica decisione di tagliarli all’altezza delle spalle, mi sono sentita come Sansone. I capelli lunghi  valorizzano al massimo la mia femminilità, mi danno sicurezza e carattere, tanto da essermi valsi, sul lavoro, il soprannome di  “professoressa Pocahontas”.

Le tendenze capelli 2017 mi sono propizie, privilegiando, sì, i tagli corti, ma anche quelli lunghi, snobbando leggermente le mezze misure. I capelli lunghi, dunque, saranno protagonisti anche di questa stagione invernale, prima, ed estiva, poi.

Certo non è semplice, spesso nemmeno pratico, prendersi cura dei capelli lunghi: le chiome spesso si sfibrano, perdono  forza e lucentezza, i fili si annodano e… che dolore! Il segreto per capelli lunghi sani, forti e belli è prendersene cura in maniera adeguata.

I prodotti da utilizzare per la detersione e lo styling dei capelli lunghi devono essere quelli giusti. Tra i migliori che ho provato per i miei devo annoverare quelli a base di Semi di Lino: districano, lucidano e nutrono il capello.

Nutrire e idratare i capelli lunghi significa riparare le scagliette dello stelo del capello rendendolo più setoso ed evitando così fastidiosi nodi. Olio di Oliva, Olio di Jojoba e Olio di Mandorle sono altri ingredienti chiave per il benessere dei capelli lunghi.

Indispensabile per capelli lunghi sani e ben curati è una buona spazzola. Io uso le spazzole Tangle Teezer: grazie a particolari dentini di differente lunghezza, riescono a districare ed eliminare i nodi senza stressare e strappare i capelli. Ottime anche per lo styling.

capelli-lunghi-chignon-tutorial

Tutorial Chignon con ciambella

Capelli lunghi: acconciature 2017

I capelli lunghi sono bellissimi sciolti, fluenti, lisci o ondulati, ma cambiare look per adattarlo alle varie occasioni è essenziale per essere sempre glamour e appropriate.

Le tendenze capelli 2017 danno il via libera a code di cavallo dal volume variabile, eleganti chignon, anche disordinati (si può utilizzare la pratica ciambella per chignon), mentre la treccia mantiene il suo ruolo di primo piano tra le acconciature di tendenza per capelli lunghi.

La treccia è un’ottima soluzione da adottare non solo per un fatto di stile e di eleganza, ma anche per praticità, ordine e pulizia: le migliori trecce si realizzano con capelli non proprio freschi di shampoo.

Di trecce ce ne sono numerosissime, ognuna con un suo stile particolare, ma non è sempre facile realizzarle a casa. Il parrucchiere può venire in nostro aiuto, ma non è che si possa andare ogni giorno in salone per farsi acconciare i capelli. Via libera alle sperimentazioni di trecce classiche, treccine, trecce a cestino, a corona, a spiga, trecce alte, laterali

La treccia a spiga, detta anche a spina di pesce, è un’ottima scelta, tra l’ampio ventaglio di possibilità, per ottenere look briosi, estrosi, ma anche romantici. A realizzarla si fa prima che a parlarne, basta seguire, per esempio, il semplice tutorial su come realizzare una treccia a spiga sul Magazine Garnier. Ora chic, ora casual, è adatta a ogni situazione, dalle più informali alle più eleganti.

treccia-spiga

Treccia a spiga o a spina di pesce

trecce-stili

trecce-style

Immagine in evidenza tratta da consiglibeauty.garnier.it
Eleonora

Eleonora Musumeci

10 thoughts on “Capelli lunghi: come curarli e acconciarli”

  1. Claudia Carrisi - 18 gennaio 2017 16:47

    Ottimi consigli per chi ha i capelli lunghi

    Rispondi
  2. Angythecandyshop - 18 gennaio 2017 21:20

    Ho i capelli lunghi e ti dirò che adoro acconciarli in tutti i modi. mi hai dato ottimi suggerimenti per le trecce!

    Rispondi
  3. anna - 18 gennaio 2017 21:26

    Io adoro le trecce, ne faccio anche io di diverse, e quella a spina di pesce è la mia preferita ♥

    Rispondi
  4. Linda - 18 gennaio 2017 21:46

    Sono invidiosa… Si! Li ho tagliati cortissimi fino a settembre, decidendo poi di farli ricrescere. Adesso ho quella lunghezza che definisco “ingovernabile” e che non è ne’ carne ne’ pesce! Si allungheranno, ma che fatica attendere!

    Rispondi
  5. Elena g - 18 gennaio 2017 21:58

    Sai che utilizzo anche io la spazzola Tangle? E’ il mio salva chioma ahahah

    Rispondi
  6. margherita - 18 gennaio 2017 22:27

    ho i capelli lunghi ed adoro le trecce in tutte le forme ,in special modo quelle morbide ,le trovo meravigliose

    Rispondi
  7. LINA - 18 gennaio 2017 22:59

    Ho mia figlia coi capelli lunghissimi grazie mai dato ottime spunte per farla felice!

    Rispondi
  8. tr3ndygirl fashion blog - 19 gennaio 2017 2:32

    ottimi suggerimenti tesoro, mi piacciono un sacco le acconciature con la ciambella ma io sono negatissima 😀
    un abbraccio

    Rispondi
  9. Enza Nardone - 19 gennaio 2017 12:59

    io ora li ho corti,per questioni pratiche ma ho sempre avuto i capelli lunghi e me ne sono sempre presa cura ora questi tuoi consigli li mettero’ in pratica anche su i miei capelli corti

    Rispondi
  10. Serena Effe - 19 gennaio 2017 14:26

    bellissimo post! io adoro le acconciature ma sono abbastanza negata quando si tratta di farle da sola..preferisco affidarmi alla mia parrucchiera di fiducia…le trecce a spiga sono le mie preferite!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *