Trucchi per stirare velocemente in estate

HOME SWEET HOME SHOPPING

Trucchi per stirare velocemente in estate

Trucchi per stirare velocemente ne abbiamo?

Eh, sì, qualcuno ce l'ho anch'io! Ragazzi, ma vi pare possibile che, a 35° all'ombra, consueta temperatura dell'estate siciliana, io debba accendere il ferro da stiro e stressarmi per ore tra camicie del marito (ha una vera fissa per le camicie, mah!) e deliziosi capi di Beatrice... pieni di rouches e volantini?! Insomma, devo pure ingegnarmi! E allora, finché le care fashion blogger non si decideranno a lanciare la moda dei vestiti stropicciati (ma davvero stropicciati!), continuerò a usare i miei trucchi per stirare velocemente, bene e poco.

PRIMO STEP: il lavaggio.

  • Se si fa il bucato in lavatrice è meglio scegliere lavaggi brevi, centrifuga a non più di 600/800 giri e temperature non oltre i 40° (alte temperature solo per bucato davvero sporco): l'acqua troppo calda rovina i tessuti e li stropiccia di più.
  • E' meglio usare poco detersivo e acido citrico o aceto invece dell'ammorbidente: distendono i tessuti, ci avreste mai creduto?
  • Infine è importante non riempire troppo la lavatrice per evitare che, pressandosi, i capi si stropiccino eccessivamente. Non dimenticate di chiudere zip e bottoni: vedrete la differenza!
trucchi-per-stirare-velocemente-panni SECONDO STEP: la stesura.
  • Uno dei trucchi per stirare velocemente sta nella stesura del bucato: non lasciate i panni nella lavatrice e stendeteli subito dopo la fine del lavaggio. Ricordate di battere i panni mentre li stendete ben bene, allargando e tirando leggermente il tessuto per eliminare le pieghe.
  • I maglioni di lana e i cardigan di cotone vanno stesi orizzontalmente, su una superficie piana. Le camicie possono essere stese su grucce (srotolate le maniche, mi raccomando!), così come anche gli abitini da donna o bambina. Le magliette vanno appese con il collo verso il basso.
  • Lenzuola e tovaglie vanno tirate per bene e stese già piegate in due o in quattro (per questa operazione è meglio essere in due).
  • Gli abiti leggeri possono essere appesi in bagno su delle grucce: il vapore caldo emanato dalla doccia o dalla vasca quando ci laviamo distende le pieghe. Che meraviglia! Tu ti rilassi nella vasca e il vapore mi stira i vestiti!

TERZO STEP:  la piegatura.

  • Il peggior errore che si possa fare è abbandonare i vestiti già asciutti sotto al sole: raccoglieteli appena asciutti e non accatastateli, ma iniziate subito a piegarli.
  • Per quanto riguarda le t-shirt e la maggior parte degli abiti di cotone, se già stesi con cura e ben asciugati, sarà sufficiente eliminare le pieghe superstiti con le mani, dopo averli adagiati su un tavolo, e saranno pronti per l'armadio.
  • Intimo e asciugamani non hanno bisogno di nulla, se non di essere piegati e riposti: distendi bene le fibre e il gioco è fatto.

                                         trucchi-per-stirare-velocemente-ferrodastiro-quale-scegliereQUARTO STEP: prendi il ferro da stiro! Nonostante tutti i vostri accorgimenti e trucchi per stirare velocemente in estate le pieghe tengono ancora in ostaggio i nostri capi freschi di bucato? Allora, pazienza, tiriamo fuori l'arma segreta: il ferro da stiro. Eh, sì, non possiamo farne proprio a meno se vogliamo eliminare il 100% delle pieghe.

  • Usare un buon ferro da stiro a vapore, però, può essere molto d'aiuto per stirare velocemente, bene e poco. Personalmente non sono una grande esperta di ferri da stiro, per questo mi sono documentata sul web e ho trovato tutte le risposte alle mie domande sul sito web Quale scegliere: eccezionale! In pratica si tratta di un sito che recensisce e mette a confronto centinaia di prodotti per la casa, per la cura personale, per il fai da te e così via, attribuendo ai migliori sul mercato una votazione. Così diventa facilissimo scegliere il proprio ferro da stiro, ma anche una lavatrice o un epilatore. Proprio spulciando le recensioni di Quale scegliere ho scelto il mio PerfectCare Viva di Philips. E' un ferro da stiro con caldaia, molto compatto e con un serbatoio pressoché infinito. E' di una precisione impressionante e poi è pratico e leggero, un vero alleato che può velocizzare enormemente le nostre sessioni di stiro obbligatorio.

Da pianeta A spasso con Bea è tutto. Se avete altri trucchi per stirare velocemente, non siate pigri, condivideteli con noi!

trucchi-per-stirare-velocemente

Eleonora

Eleonora Musumeci

15 thoughts on “Trucchi per stirare velocemente in estate”

  1. Avatar

    Roberta - 20 Luglio 2016 21:59

    io seguo sempre i primi 3 step e ti dirò che non prendo mai in mano il ferro da stiro…ho ormai affinato la tecnica…spesso non lo utilizzo nemmeno per le camicie…iuppiiiiiiii

    Rispondi
  2. Avatar

    Elena g - 20 Luglio 2016 22:46

    Siiii, sono d’accordo! Io utilizzo l’aceto, ma con due gocce di olio essenziale alla lavanda (in alternativa all’ammorbidente)! Sono sicura che Viva di Philips renda il lavoro più semplice ed il risultato perfetto

    Rispondi
  3. Avatar

    Chiara Pala - 21 Luglio 2016 1:38

    Beh, sicuramente farà piacere sbrigarsi presto anche d’inverno… io lo trovo così noioso!

    Rispondi
  4. Avatar

    katia b. - 21 Luglio 2016 4:18

    non amo stirare ma con un ferro da stiro simile, quasi quasi cambio idea!

    Rispondi
  5. Avatar

    Giovanna Pierucci - 21 Luglio 2016 9:50

    qualcosa lo faccio anch’io, ma non sapevo tante cose come ad esempio dell’aceto

    Rispondi
  6. Avatar

    enrica - 21 Luglio 2016 12:40

    fantastici questi consigli!!

    blog: http://www.fashi0n-m0de.blogspot.it
    youtube: https://www.youtube.com/c/enricasciarrettafashionmode

    Rispondi
  7. Avatar

    Nunzia Brisacani - 21 Luglio 2016 16:07

    Stirare alle volte mi rilassa ma in questa stagione è una pena inoltre finisce sempre che accumolo cose su cose perchè posticipo e alla fine devo vedermela con una vera montagna! Grazie per i tuoi suggerimenti, trucchi utili per fare meno fatica e avere più tempo libero!

    Rispondi
  8. Avatar

    Mary Illiano - 21 Luglio 2016 16:12

    Utili e pratici suggerimenti soprattutto d’estate, anche se io odio stirare tutto l’anno 🙂

    Rispondi
  9. Avatar

    stella maurogiovanni - 21 Luglio 2016 20:14

    Io detesto stirare!! Per questo seguirò sicuramente i tuoi trucchetti, generalmente l’unica cosa che faccio è stendere il bucato in maniera che non si aggrenzisca ulteriormente… grazie!!

    Rispondi
  10. Avatar

    Silvia - 21 Luglio 2016 20:54

    Non sapevo dell’acido citrico. Il resto più o meno lo faccio però il camice necessita di ferro lo stesso. Bellissimo questo Philips!

    Rispondi
  11. Avatar

    Mara - 22 Luglio 2016 15:58

    Ottimi consigli…poi con questo caldo non si ha molta voglia di stirare…sto pensando di acquistare una pressa

    Rispondi
  12. Avatar

    Giusy - 22 Luglio 2016 20:17

    Grazie dei consigli e poi con un ferro da stiro così deve essere tutta un altra cosa!

    Rispondi
  13. Pingback: Stirare velocemente e bene a casa o in viaggio: ecco il segreto! - A Spasso con Bea

  14. Pingback: Diventa tester di QualeScegliere.it: testa e recensisci! - A Spasso con Bea

  15. Avatar

    Romina - 26 Giugno 2019 23:54

    Eh, uso tutti i trucchetti che hai elencato ma non c’è niente da fare… dopo 3/4 giorni mi tocca stirare ugualmente. Quanto lo odio quel ferro da stiro!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *