Estate 2016: missione barbecue

FOOD&DRINK HOME SWEET HOME

Estate 2016: missione barbecue

I barbecue in campagna, in campeggio, intorno alla piscina del mio amico Oliver o dai miei suoceri, là, sui Nebrodi, sono una delle regole più belle ed entusiasmanti, caratteristica imprescindibile della nostra estate. Non me ne vogliano i vegetariani, i vegani e i fruttariani vari, ma a noi la carne piace e se è arrostita sulla brace e con tanto di "salmoriglio" (miscuglio tipico di olio, limone, sale, pepe e origano) ci piace ancora di più.

Mio marito, poi, è anche amante delle gite barbecue: raduna gli amici e li porta in gita, a vedere luoghi caratteristici della nostra Sicilia, percorsi naturalistici o testimonianze storiche e poi... "arrusti e mangia", ossia si mette ad arrostire salsiccia, fettine e polpette per tutti. Non sempre, però, è facile trovare il braciere libero nelle aree pic-nic, per questo ci è sembrata una buona idea dotarci di un barbecue portatile. Proprio così, un barbecue che si può trasportare facilmente, addirittura nella sua borsa specifica.

L'idea, ovviamente, è venuta a OneConcept che non solo ha lanciato tra i suoi prodotti i bracieri portatili,  non solo li ha dotati di una sacca per il trasporto e di una manopola per regolare il calore, ma li ha addirittura verniciati di un colore allegro come il verde brillante.

4-barbecue-OneConcept

OneConcept Wolkenlos è un grill a carbone portatile e maneggevole, misura  38 x 24 x 38 cm e pesa circa Kg 4,5. E' elettrico ed è alimentato da 4 batteria di tipo AAA. Ha una monopolina che regola il calore, mentre le alte temperature vengono raggiunte in 5 minuti senza nessuna produzione di fumo. Attenzione! NESSUNA produzione di fumo: fantastico!

Al di sotto della griglia rotonda e ampia, c'è una bacinella in acciaio, lavabile in lavastoviglie (che gioia!), al centro della quale una sorta di barattolo in acciaio bucherellato e con coperchio,  nel quale va messo il carbone: solo 250g di carbone per 100 minuti di grigliata in allegria. Mi sembra, dunque, un bel risparmio anche in termini di sprechi e inquinamento. Raggiunto il calore giusto per la grigliata sarà possibile regolarlo grazie alla manopola sulla parte bassa del barbecue.

La parte esterna non si sporca, praticamente, basta stare un pelo attenti, mentre tutte le parti interne, a contatto con cenere, carbone e qualche goccia di grasso, possono essere lavate in lavastoviglie perché in acciaio. Il barbecue è in un verde stupendo, da lasciare tutti senza fiato. Nella parte inferiore ha quattro piedini di appoggio e, sempre sotto, il vano batterie. La griglia rotonda superiore si aggancia al barbecue in modo sicuro, così non c'è pericolo che scivoli o si sposti e casa giù.

Finito di grigliare si può riporre nella sua borsa, chiusa da zip e con due manici, che rende il trasporto davvero agevole e comodo. Davvero un bel prodotto da portare in spiaggia, in campagna, in montagna, al parco, in campeggio, insomma, ovunque e il fatto che non faccia fumo, o che comunque il fumo sia ridotto proprio al minimo, è un gran vantaggio perché così non si dà fastidio a nessuno e si evita di riempirsi i capelli di quel puzzo inconfondibile.

7-barbecue-OneConcept 9-barbecue-OneConcept 12-barbecue-OneConcept 13-barbecue-OneConcept 17-barbecue-OneConcept 19-barbecue-OneConcept 20-barbecue-OneConcept

Ma tipi come noi non possono accontentarsi di un semplice barbecue e allora pensano al girarrosto. E siccome siamo tecnologici, abbiamo voluto il girarrosto elettrico OneConcept Van Helsing (il nome è tutto un programma!).

Può essere montato su griglie fino a 78cm per preparare polli allo spiedo, gyros  e arrosti vari. Il motore elettrico è da 4 W per garantire una rotazione omogenea e quindi una cottura perfetta.

Il set da rosticceria van Helsing (lo trovate anche su Amazon cliccando qui) di oneConcept è adatto ad ogni tipo di griglia con un'ampiezza massima di 78 cm. Il set completo include tutto il necessario per montare il girarrosto: spiedo da 90 cm in acciaio con presa in plastica avvitabile, due fermacarne, contrappeso e bussole di scorrimento posizionabili. Con i forchettoni si tiene ferma la carne e il gioco è fatto.

6-barbecue-spiedo-elettrico

Montare lo spiedo è davvero molto semplice e il motorino, in una sorta di scatoletta d'acciaio, è pronto a funzionare immediatamente. Basterà collegare il cavo dell'alimentazione.

Grande passo avanti, il manuale d'uso è in tedesco, inglese, francese, spagnolo e pure in Italiano, quindi nessuno dovrebbe aver problemi nel montaggio se segue con attenzioni le istruzioni fornite.

Non c'è molto da dire su questo spiedo, a parte che si adatta bene a tutti i bracieri, anche se in qualche caso potrebbe rivelarsi necessario forare la vasca del barbecue per meglio fissare il motore. Il motore poi fa tutto da solo, continua a girare e rigirare lo spiedo finché l'arrosto non è pronto. Allora, l'addetto al barbecue potrà spegnere il motore di Van Helsing (lo spiedo) e, stando attento a non bruciarsi (tutte le componenti saranno roventi essendo in acciaio), potrà servire il pranzo. Ma non pensate di vedere lo spiedo roteare a tutta velocità: compie solo 2 rotazioni al minuto così che la carne abbia il tempo di cuocere.

7-barbecue-spiedo-elettrico

9-barbecue-spiedo-elettrico

3-barbecue-spiedo-elettrico

4-barbecue-spiedo-elettrico

12-barbecue-spiedo-elettrico

5-barbecue-spiedo-elettrico

Eleonora

Eleonora Musumeci

7 thoughts on “Estate 2016: missione barbecue”

  1. Avatar

    Chiara Pala - 30 Giugno 2016 23:12

    E’ una missione che ti vedrà sicuramente vincente!!! Anche io dovrei dotarmi di un dispositivo simile

    Rispondi
  2. Avatar

    tiziana b. - 1 Luglio 2016 5:34

    davvero molto bello il tuo barbecue, ora ci inviterai tutte da te per una deliziosa grigliata vero?

    Rispondi
  3. Avatar

    Elena g - 1 Luglio 2016 21:59

    No vabbè che figo il l girarrosto elettrico OneConcept! Mi incuriosisce, ovvio siamo tecnologici. Anche se, lo ammetto, non mi occupo in prima persona del barbecue

    Rispondi
  4. Avatar

    Silvia - 1 Luglio 2016 22:54

    È bellissimo. Lo voglio anche io portatile così. Quando si pensa alle serate estive è una delle cose che vengono subito in mente!

    Rispondi
  5. Avatar

    Nunzia Brisacani - 2 Luglio 2016 1:17

    L’estate è la stagione adatta per il barbecue e OneConcept Wolkenlos è davvero un grill portatile perfetto per ogni occasione! Si vede che è molto maneggevole e pratico!

    Rispondi
  6. Avatar

    Alessandra Oliva - 2 Luglio 2016 13:16

    Fantastico e comodissimo questo barbecue portatile, e poi è anche carino da vedere. Anche io non resisto alla carne alla brace, ha un sapore unico ed è una delle poche preparazioni in cui la mangio

    Rispondi
  7. Avatar

    puntiluce - 2 Luglio 2016 23:03

    wow. comodissimo per queste serate estive all’aria aperta. lo vorrei anch’io!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *